dbt
com
nl
de
fr
es
Facebook
Google+
Twitter
Youtube
Email
TROVA il tuo viaggio ideale!
TROVA il tuo
viaggio ideale!
Durata
Distanza
Le brughiere del Drenthe
Le brughiere del Drenthe
stile :
Difficoltà :
durata :
5 Giorni
Comodità :
periodo:
Apr Mag Giu Lug Ago Set
Codice:
5-03
Storia Foresta
prezzi a partire da € 364
Le brughiere del Drenthe
Foto

Le brughiere del Drenthe

Print
Print
Mail

Viaggio in bicicletta: Le brughiere del Drenthe - 5 giorni

Questo è il viaggio ideale per chi ama il silenzio e la solitudine! Lande, brughiere, torbiere, boschi e zone umide dominano il paesaggio. Idillici villaggi, tombe megalitiche e tranquilli laghi rendono il percorso ancora più interessante. Il Drenthe ha una lunga storia, dai tempi preistorici, passando per lo sfruttamento delle torbiere, l’allevamento delle pecore, alle battaglie durante la Seconda Guerra mondiale, fino all’odierna conduzione agraria. La provincia del Drenthe, nella zona nordorientale dell’Olanda, possiede un’ottima rete di piste ciclabili, ben segnalate, in uno scenario molto riposante. Raccomandiamo di fare questo viaggio in Agosto o ai primi di Settembre, quando fiorisce l’erica e i campi prendono un meraviglioso colore viola.

leggi di più >>
Itinerario
Giorno 1: Arrivo a Westerbork
Giorno 2: Westerbork - Emmen
Giorno 3: Emmen- Hoogeveen
Giorno 4: Hoogeveen - Westerbork
Giorno 5: Fine del viaggio

Giorno 1:    Arrivo a Westerbork

Soggiornerete in un delizioso albergo nella cittadina di Westerbork.

Giorno 2:    Westerbork - Emmen
55 km

Se siete interessati alla storia della II Guerra mondiale, la vostra prima tappa sarà certamente il Memoriale del Campo di Westerbork. Fu costruito nel 1939 come campo per i rifugiati ebrei che fuggivano dalla Germania nazista, ma dal 1942 al 1944 fu utilizzato dai tedeschi come tappa di transito per centinaia di prigionieri ebrei, e non solo, verso i campi di concentramento nel resto dell’Europa. I treni partivano ogni martedì. Un emozionante museo testimonia le condizioni di vita delle vittime e dei sopravissuti. Si possono vedere filmati originali del 1944. Se invece vi interessa l’astronomia vi aspetta il Westerbork Synthesis Radio Telescopes, che consiste in una fila di 14 antenne che formano una linea di 2,7 km che va da da Est a Ovest. Si raggiunge a piedi attraverso i boschi della “Via Lattea” dove sono esposti modelli dei pianeti del sistema solare. Pedalerete poi attraverso le riserve naturali di Middenveld/Grolloo e Odoorn che coniugano lo sfruttamento del legname con l’attenzione alla protezione della natura. Non mancano gli svaghi: un lago per nuotare, una torre di avvistamento alta 14 m e aree di gioco per i più piccoli. C’è anche una passerella incredibilmente lunga che attraversa le zone acquitrinose, costruita per evitare che i ciclisti si bagnino i piedi! L’ambiente è fatto di boschi di diverso tipo, brughiere punteggiate di ginepri e laghi poco profondi. Qui si trovano i resti delle camere funerarie megalitiche, chiamate “hunebedden”, risalenti a 5500 anni fa. Enormi massi sono stati trascinati fin qui e disposti in modo da formare camere sepolcrali a forma di tunnel. Nella regione del Drenthe ne sono stati ritrovati 52. A fine giornata raggiungerete la vivace cittadina di Emmen. Raccomandiamo di programmare un giorno extra di viaggio per visitare lo Zoo e il Parco avventura di Emmen, il più famoso dell’Olanda del Nord.

Giorno 3:    Emmen- Hoogeveen
50 km

Prima di tutto, attenzione a Ellert e Brammert! La leggenda vuole che questi due giganti rapinassero chi si avventurava su questa strada! Ma l’aspetto piacevole ve lo offre la riserva naturale di Gees, con i suoi boschi, laghi, brughiere bianche e violette e il silenzio interrotto solo dal canto degli uccelli. Cento anni fa c’erano solo dune mobili e poveri pascoli. Nel 1930 vennero piantati degli alberi per contrastare il movimento della sabbia e per lo sfruttamento del legname. Oggi è diventato l’habitat di una fauna molto ricca. Il percorso termina nella vivacissima Hoogeveen.

Giorno 4:    Hoogeveen - Westerbork
55 km

Anche in questa tappa potrete cogliere sprazzi di storia. Dalle torbiere che attraverserete sono riemersi i corpi mummificati degli antichi abitanti della zona. L’acidità delle acque e la mancanza di ossigeno hanno evitato la decomposizione dei corpi. Nel Museo di Assen se ne possono vedere sette. Dalle umide torbiere alle brughiere viola della riserva naturale di Sleenerzand. Anche qui, tra i boschi e i laghi, potrete vedere le vestigia di coltivazioni dell’età della pietra, i “campi celtici”, e poi dolmen, hunebedden e depressioni, profonde anche 5 m, lasciate dai ghiacciai. Nel Museo di Orvelte sembra di essere tornati indietro nel tempo. Fattorie monumentali con i tetti di paglia, dimostrazioni di antichi mestieri artigianali, stradine selciate: ecco come doveva apparire il Drenthe verso il 1900. Alla fine della giornata tornerete a Westerbork, da dove siete partiti.

Giorno 5:    Fine del viaggio

Partenza dopo la prima colazione in albergo.

prezzi e date

Partenze:

 

Dal 1° Aprile al 26° Settembre, ogni giorno

 
   
Prezzi  Euro 

a persona in camera doppia

4 notti, prima colazione inclusa
364,00
   
Supplementi  
Camera singola (€ 30 x 4) 120,00
Cena (€ 27,50 x 4) 110,00
Noleggio bicicletta (€ 12 x 4) 48,00
Bici elettrica (€ 25,00 x 4) 100,00
Servizio chiamata di emergenza/Tessera assistenza stradale (2,50 x4) 10,00
   
Notte extra 70,00
   
Inizio:  
Westerbork  
 
Informazioni pratiche

4 Notti incluse

Hotel 3/4 stelle

Colazione inclusa, Mezza pensione opzionale

Informazioni turistiche in ogni punto di interesse

Possibilità di noleggiare le nostre biciclette

Assistenza telefonica 7 giorni su 7

Trasporto bagagli tra le strutture di accoglienza

Westerbork

Possibilità di parcheggio presso l’hotel

Tracce GPS disponibili 

I collegamenti in traghetto non sono inclusi nel prezzo

Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra Politica sui cookies.
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice